esplosione beirut

Dopo la terribile esplosione avvenuta a Beirut, la Caritas Ambrosiana ha avviato una raccolta fondi a sostegno della Caritas Libano che sta attuando interventi di emergenza a favore della popolazione colpita (distribuzione di cibo, allestimento di cliniche mobili per l’assistenza medica, distribuzione di kit alimentari e igienici alla popolazione più vulnerabile, interventi vari di assistenza).

Consapevoli che non possiamo rimanere indifferenti di fronte a questa tragedia, vorremmo offrire tutti la possibilità partecipare a questa iniziativa. Le offerte possono essere inviate con bonifico bancario sul C.C. della Caritas dell’Unità Pastorale:

Intestatario conto:

Parrocchia Santa Croce Via Italia Libera, 73
21045 Gazzada Schianno (VA)

IBAN: IT50K0311150260000000002870

Specificare come causale del bonifico: EMERGENZA LIBANO

Coloro che non avessero la possibilità di effettuare un bonifico, ma intendessero partecipare all’iniziativa, possono prendere contatti con i seguenti referenti:

  • Fabia Bertollo – Gazzada: 334.3766102
  • Luciana Macchi – Schianno: 333.1285290
  • Salvatore Ferra – Morazzone: 347.0085596
  • Sergio Pizzinato – Lozza: 335.8003384

Maggiori informazioni sulla raccolta fondi sono disponibili sul sito della Caritas Ambrosiana al seguente link:

https://www.caritasambrosiana.it/emergenze-caritas/emergenze-in-corso/emergenza-libano-esplosione-a-beirut