oe2021 moduli e protocolli accoglienza
 
In questo articolo troverai i protocolli e i moduli da compilare e consegnare riguardanti l'oratorio estivo di quest'anno!

 

Sono previsti 2 protocolli di accoglienza:

  1. Per la prima accoglienza, da applicare al primo giorno;
  2. Per l’accoglienza giornaliera nei giorni successivi.

 

Protocollo per la prima accoglienza

Chi esercita la responsabilità genitoriale (per conto del minore),

 Autodichiarazione MINORE prima accoglienza

gli operatori, educatori o animatori, anche volontari MAGGIORENNI,

  Autodichiarazione MAGGIORENNE VOLONTARIO prima accoglienza

e gli accompagnatori dei minori

Autodichiarazione ACCOMPAGNATORE prima accoglienza 

 

Devono dichiarare di:

  1. non avere una temperatura corporea superiore ai 37,5°C o alcuna sintomatologia respiratoria o altro sintomo compatibile con COVID-19, né aver avuto tali sintomi nei 3 giorni precedenti;
  2. non essere in stato di quarantena o isolamento domiciliare e non aver avuto contatti stretti negli ultimi 14 giorni con una persona positiva al SARS-CoV-2, per quanto di propria conoscenza.

 

Protocollo per l’accoglienza giornaliera, successiva al primo ingresso

  1. Si ricorderà l’obbligo di trattenere in casa il minore e dare comunicazione alla Parrocchia nel caso in cui, nel tempo di assenza dall’attività, il minore abbia una temperatura corporea superiore ai 37,5°C o qualche sintomatologia respiratoria ovvero il minore risulti positivo al SARS-Cov-2 ovvero sia in quarantena o abbia avuto un contatto stretto con una persona poi rivelatasi positiva al SARS-CoV-2.
  2. Gli stessi obblighi saranno ricordati agli adulti coinvolti a qualsiasi titolo e con qualsiasi ruolo;
  3. Qualora si verificasse una delle condizioni espressamente individuate nelle precedenti lettere a) e b) del paragrafo sulla prima accoglienza, è fatto divieto di frequentare le attività. In tal caso, per il rientro in comunità, si applicano le vigenti disposizioni previste per l’attività scolastica. 
  4. Per la misurazione della temperatura valgono le considerazioni e le modalità già descritte;
  5. L’ingresso verrà tracciato sull’apposito registro delle presenze.

 

Comportamenti per temperatura superiore a 37,5°C

Se il minore avrà temperatura superiore a 37,5°C non sarà consentito l’accesso alla sede e il genitore/accompagnatore sarà informato della necessità di contattare il medico curante.

Nel caso in cui un maggiorenne abbia una temperatura superiore ai 37,5°C non gli sarà consentito l’accesso e sarà momentaneamente isolato. Non dovrà recarsi al Pronto Soccorso, ma tornerà a casa e contatterà il proprio medico.

In caso di febbre del genitore/accompagnatore egli non potrà accedere al centro estivo.