Orari S. Messe 1 min

Per gli orari delle S. Messe settimanali ti consigliamo di consultare l'ultimo numero de "Il Ponte".

IlPonte

Qui potrai trovare l’ultima edizione de "Il Ponte" e quella precedente così da renderne più facile la consultazione!
2022-06-25
2022-06-18
 
 

Legenda chiese:

- G: Santa Croce - Gazzada

- S: San Giorgio - Schianno

- L: Sant'Antonino - Lozza

- M: Sant'Ambrogio - Morazzone

- S(SC): San Cosma - Schianno

- G(AI): Assunta e Immacolata - Gazzada

- G(CA): Cappella Annunciazione

- L(MC): Madonna in campagna - Lozza

- S(A): Assunta - Schianno

-M(SM): Santa Maria Madre - Morazzone

 
 

 

Focus - Santa Messa

La messa o celebrazione eucaristica è una liturgia propria di diverse Chiese cristiane.

La celebrazione eucaristica è tipica della Chiesa cattolico-romana, delle Chiese veterocattoliche, della Chiesa ortodossa, delle Comunità anglicane di tradizione anglo-cattolica, e di alcune comunità luterane che riservano al sacramento dell'eucaristia un ruolo preponderante nella vita della Chiesa stessa.

Il termine "Messa" (o Santa Messa) indica la funzione sacra principale per la teologia cattolica e ortodossa: celebrata sull'altare da uno o più sacerdoti, in essa il sacrificio di croce, viene rinnovato in modo incruento offrendo a Dio e ai presenti il Corpo e il Sangue di Gesu' Cristo, che dopo la consacrazione vengono a essere nelle specie del pane e del vino.

Il termine viene usato dai cattolici di rito latino, e deriva dalla parola latina missa che viene pronunciata dal diacono nel rito romano in latino, quando congeda i fedeli dicendo: Ite, missa est. Prima che si diffondesse l'uso di questo nome, il rito eucaristico nelle Chiese di lingua latina era designato con varie espressioni, tra le quali Fractio panis ('lo spezzare del pane'), dal nome di uno dei gesti-chiave della liturgia stessa.

Significato teologico

La celebrazione eucaristica ha quattro significati principali:

  • il convito, segno di unione fra Cristo e la Chiesa, come l'Ultima Cena,
  • il memoriale, ricordo e presenza di Cristo nell'attesa del suo ritorno,
  • il ringraziamento, per i doni ricevuti da Dio,
  • il sacrificio, rinnovazione incruenta del sacrificio di Cristo sul Calvario.

 

Wikipedia